Skip to main content

Cos'è la catena del freddo dei vaccini?

Skip to main content

La logistica della spedizione e conservazione dei vaccini

A cura di

Uno sforzo di vaccinazione di massa a livello mondiale è fondamentale per sconfiggere la pandemia di COVID-19 - ma la logistica per farlo è incredibilmente complessa. Due dei fattori più complicanti? La conservazione e il trasporto.  

Distribuire dosi di vaccino è molto più elaborato che mettere semplicemente delle fiale in una scatola e caricarle su un camion. Dal momento in cui un vaccino lascia il produttore al momento in cui viene somministrato a un paziente, deve essere conservato in condizioni ideali e altamente specifiche. Per esempio, il vaccino COVID-19 della Pfizer deve essere conservato a -70° C. Ecco perché il successo degli sforzi di immunizzazione su larga scala dipende da una catena del freddo affidabile: il sistema di conservazione e trasporto sicuro dei vaccini alle temperature raccomandate.

Cos'è la catena del freddo dei vaccini?

La catena del freddo senza soluzione di continuità combina tre elementi ugualmente importanti:

  • La migliore opzione di conservazione è un'unità di grado farmaceutico, appositamente progettata per ospitare i vaccini. A differenza del congelatore dove si tiene il gelato, queste unità possono costare fino a 15.000 dollari. Anche i refrigeratori portatili specializzati sono importanti per spostare i vaccini da un luogo all'altro.
  • Personale: gli operatori addetti e i volontari incaricati di maneggiare i vaccini devono essere accuratamente formati sulle pratiche di conservazione e trasporto sicuri. Questo è particolarmente importante perché vaccini diversi richiedono condizioni diverse.
  • Processi: le strutture di vaccinazione devono avere istruzioni chiare, dettagliate e aggiornate per la manipolazione dei vaccini - oltre a piani di emergenza in caso di emergenza. Cosa succede se la struttura perde potenza? Cosa succede se c'è un evento meteorologico? Queste e altre domande dovrebbero avere risposte esaurienti. 

Cosa succede se la catena viene interrotta? 

I vaccini possono proteggere dalle malattie solo se sono consegnati in modo sicuro. La sovraesposizione al calore, al freddo o alla luce può compromettere la qualità del vaccino. Questo non solo diminuisce l'efficacia del vaccino, ma porta anche a uno spreco di vaccini e a una perdita finanziaria. Tra vaccini rovinati, costi di sostituzione e spese amministrative, gli errori in seno alla catena del freddo costano agli spedizionieri sanitari miliardi di dollari all'anno.  

Come possiamo aiutare 

Per oltre 30 anni, i soci del Rotary hanno sostenuto il trasporto sicuro dei vaccini antipolio in ogni angolo del mondo. A proposito del COVID-19, siamo altrettanto impegnati a portare i vaccini a tutti. Scopri di più su come stiamo facendo la nostra parte: http://on.rotary.org/covid19efforts.


Contenuti correlati

Come parlare con chi è riluttante a farsi vaccinare

 

The logistics of shipping and storing vaccines